Scritto da: Proloco Barberino

0 Commento/i

15 Giugno 2017

“Per filo per segno” dal 17 Giugno

locandina2Sabato 17 giugno ore 16,00 inaugurazione mostra c/o Palazzo Pretorio

Per filo per segno
Mostra di tessiture e xilografie di Gabriella Bottaru e Luigi Golin

Sabato 17 giugno alle ore 16, presso la Sala di Palazzo Pretorio in piazza Cavour 36, si terrà l’inaugurazione della Mostra di tessiture e xilografie “Per filo per segno” che l’Amministrazione comunale ha organizzato con gli artisti tessitori padovani Gabriella Bottaru e Luigi Golin, presenti per l’occasione.
L’evento inaugurale sarà arricchito da un Concerto di musica classica a cura della Scuola comunale di Musica – Associazione Sound, nel giardino di Palazzo Pretorio.
Domenica 18 giugno la Mostra sarà visitabile per l’intera giornata e saranno ancora presenti gli artisti, disponibili a illustrare al pubblico le loro tecniche di lavoro.
La mostra si inserisce nel programma di iniziative dell’evento di Urban Knitting “Un filo di… 2017” ed è stata realizzata grazie alla sponsorizzazione offerta da Toscana Energia.


 

La manifestazione “Un filo di…” nasce cinque anni fa come iniziativa dedicata al mondo del lavoro a maglia, a uncinetto, al ricamo e all’intreccio riprendendo le tradizioni del nostro territorio, dove il ricamo e la maglia in generale sono stati il simbolo di generazioni e si sono poi evolute sperimentando tecniche più moderne.

Ed è così che attraverso l’urban knitting vengono ricoperti monumenti, alberi, scalini, loggiati, per ridipingere angoli del paese con una forma di street art coloratissima e divertente anche se temporanea, che per un giorno trasformano Barberino di Mugello in un luogo completamente diverso, un Paese della Fantasia.

Nell’ambito dell’evento “Un filo di…” s’inserisce la mostra “Per filo per segno” degli artisti Gabriella Bottaru e Luigi Golin, voluta e allestita dall’Amministrazione comunale nella Sala espositiva di Palazzo Pretorio.

Come nel 2013, con la mostra “Il filo di Ananke” di Ilaria Margutti, un filo, d’arte, è protagonista dei lavori dei due artisti tessitori.

Gabriella Bottaru si dedica alla tessitura dal 1987, realizza tessuti per abbigliamento, arredamento e complementi d’arredo, arazzi e Libri d’Artista accostando vari materiali, sperimentando l’uso di rame, ottone, argento e sughero uniti a filati naturali ed utilizzando diverse tecniche di tessitura.

Luigi Golin è uno xilografo che si è accostato alla tessitura per caso. Il telaio orizzontale gli consente di dare nuova vita alle tante xilografie e prove di stampa che, tagliate in sottili fettucce, diventano trama e nel tessuto ricompongono l’immagine di partenza o più spesso ne creano delle altre accompagnate da accenni di scrittura, producendo così possibili racconti illustrati.

Assessore al Turismo

Sara Di Maio

Articoli Correlati

Annullato il Cantà Maggio 2021

Annullato il Cantà Maggio 2021

Anche questo anno ci troviamo costretti a causa della situazione generale ad annullare la festa più amata...

Dove siamo

Via Amerigo Vespucci, 18/A

Barberino di Mugello - 50031 - Firenze

Telefono

+39 3240872050

Mail

info@prolocobarberino.net