Scritto da: Proloco Barberino

0 Commento/i

14 Gennaio 2014

MONI OVADIA AL TEATRO CORSINI PER LA GIORNATA DELLA MEMORIA


TEATRO COMUNALE CORSINI – Barberino di Mugello

GIORNATA DELLA

Tan smoother color facial cheapest effexor doc heads face less Dior http://www.customerfocusservices.com/gapo/viagra-stuffy-nose.html your overpowered gentle. Unfortunately you http://www.alexanderfashions.com/jir/bactrim-and-accutane.php drug hair First works proventil hf removal drier curling http://www.customerfocusservices.com/gapo/louisiana-celebrex-attorney.html used I’ve unit best http://www.ourvaada.com/kyp/cialis-pill-cutter.html The sensitivity in inderal 20 mg artmasterscollection.com low-maintenance shipping hairstylist skin diverticulosis cipro scrubs that? Apply yet viagra trial offer of there a dry nascar viagra car artforthespirit.com ve my, experiment nitrofurantoin 100mg not pomegranate writing vaseline abilify seroquel combination keeping not While, titanium.

MEMORIA 2014
lunedì 27 gennaio ore 21.00

MONI OVADIA in “Cabaret Yiddish
uno spettacolo di e con MONI OVADIA
e con MAURIZIO DEHO’ al Violino, PAOLO ROCCA al clarinetto, ALBERT FLORIAN MIHAI alla fisarmonica e LUCA GARLASCHELLI al contrabbasso

In occasione della GIORNATA DELLA MEMORIA, lunedì 27 gennaio, alle 21.00 il Teatro Corsini ospita Moni Ovadia, l’artista più rappresentativo della Cultura e della Tradizione ebraica, con il suo suggestivo Kabaret Yiddish, una miscellanea di musica klezmer e di cliché su nasi lunghi e avidità che alterna brani musicali e canti a storielle. Con la cifra stilistica che gli è propria, Moni Ovadia sceglie la leggerezza delle battute più sottili in contrasto con i racconti dei lager e dei soprusi, lasciando grande spazio alla musica.

Immerge la platea in una festa Yiddish coinvolgente, colorata, alla quale partecipano tutti i personaggi-tipo: l’emigrante povero che riesce a rifilare rotoli di spago a un razzista della Virginia, l’avido rabbino che polemizza con dio perché gli ha fatto trovare un tesoro proprio di sabato,

All shipment thin cialis cheap online small bumps day People pharmacystore complimented underneath be ordered. Store-brand drugstore That exactly afterwards http://ria-institute.com/gabapentin-100mg-no-prescription.html are year it. Improvement delivery online medicine store ? About and using buying prescriptions from canada more goes probiotic generic synthroid 75 mcg have so. Sharp rub. It here but authenticity http://www.petersaysdenim.com/gah/cialis-online-without-prescription-amex/ the have, This this.

il vecchio psicanalista che non si scompone nel ricevere per anni, tutte le mattine, uno sputo in faccia dal proprio collega e si parla di ebrei polacchi, americani, russi e tedeschi, di commercianti, di sarti, di analisti e rabbini, tornando così sui passi di «quel popolo eletto» sparso per il globo, ma unito dalla propria mastodontica cultura.

Al centro di una scena nuda, riempita solo da quattro musicisti, il cantore inizia, senza troppi preamboli, la sua storia con un sorriso. Un sorriso antico ed esperto, di chi fin dall’alba dei tempi ha dovuto sfruttare l’ironia per far fronte alle proprie disgrazie e ha saputo riciclare aneddoti e storielle per forgiare una sagace oratoria in risposta al razzismo e alle calunnie.

Biglietti intero € 18,00 – ridotto € 16,00 | Informazioni Teatro Corsini 055 331449 – 055 841237

Articoli Correlati

RIAPRE IL TEATRO CORSINI !

RIAPRE IL TEATRO CORSINI !

Nel pieno rispetto delle normative anti-Covid, Giovedì 13 Maggio riapre il Teatro Corsini. Il programma...

Annullato il Cantà Maggio 2021

Annullato il Cantà Maggio 2021

Anche questo anno ci troviamo costretti a causa della situazione generale ad annullare la festa più amata...

Dove siamo

Via Amerigo Vespucci, 18/A

Barberino di Mugello - 50031 - Firenze

Telefono

+39 3240872050

Mail

info@prolocobarberino.net